Castello Angioino di Gallipoli

Il Castello di Gallipoli è circondato dal mare e si trova all’imboccatura del ponte seicentesco che unisce Gallipoliil borgo antico della città alla terra ferma. Così posizionato serviva a proteggerne l’accesso alla città. I primi rudimenti di quello che è oggi il castello sono stati edificati nel periodo bizantino, poi vi è stata messa mano nel XIII sec. ed è stato costruito il vero nucleo del castello dagli angioini. Questa struttura è stata poi più volte modificata sino al XVII sec., e il risultato è quella imponente costruzione fortificata bagnata dal mare con caratteristiche di alta ingegneria militare che si può visitare oggi. In origine, quando è stato edificato dagli angioini, il castello era quadrangolare e successivamente è stato attorniato da un recinto poligonale fortificato e sono state poste delle torri di avvistamento agli angoli. Sempre nella versione originaria il ponte che collega il castello di Foto Notturna del Castello di Gallipoli alla terraferma era un ponte levatoio di legno. Col tempo il fossato ed anche gli archi che sorreggono il castello sono stati interrati.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra news letter e rimani aggiornato su tutti gli eventi

Dichiaro di aver letto ed accettato la privacy policy
logosx
Gami srl - Hotel 33 Baroni
  via Giuseppe Mazzini, 23
73014 Gallipoli (Lecce) - Italy
P.IVA IT.03911860751

logodx
Copyright 2021 © Gami srl -  Privacy policy  - CIS: LE075031014S0017873 - FAQ